pakistan | progetto edu 1

Qualunque cosa facciate, fatela di cuore come per il Signore e non per gli uomini.
(Col 3, 33)

IL PROGETTO

Nella parrocchia di Gojra in Pakistan, a causa della povertà, per molte famiglie è difficile nutrire ed educare i propri figli allo stesso tempo.
Per questo molti bambini e ragazzi cristiani sono costretti a lavorare nella loro infanzia, privandosi così del loro diritto fondamentale all’istruzione.

Recentemente l’attuale pandemia mondiale (Covid-19) ha colpito duramente questa comunità cristiana le restrizioni dovute dalla pandemia hanno lasciato molte persone senza lavoro, il che ha reso ancora più difficile nutrire ed educare i ragazzi. 

La parrocchia del Sacro Cuore a Gojra in Pakistan, dal 1965, si sta prendendo cura di questi bambini dando loro un’istruzione, grazie alla fondazione della Casa Accoglienza Fatima.
Da allora sono stati ospitati e istruiti più di 4000 studenti cristiani provenienti da 7 distretti della diocesi di Faisalabad. 

Ultimamente, dopo alcuni anni di forzata chiusura per mancanza di fondi, la Casa Fatima è stata riaperta, per la gioia di molte famiglie.
Ad oggi a Gojra in Pakistan siamo impegnati con il sostegno all’educazione per 30 ragazzi:

L’aiuto per ogni bambino copre specificamente le seguenti spese:

  • vitto
  • alloggio
  • tasse scolastiche annuali, 
  • libri scolastici, 
  • quaderni, 
  • materiale di cancelleria, 
  • uniforme scolastica, 
  • vestiti,
  • spese mediche.