Il Consiglio di Amministrazione della Fondazione Magnificat

Tra i collaboratori ai progetti di Operazione Fratellino

e delle Case San Giuseppe, che offrono il loro servizio gratuitamente, oggi vi presentiamo il Consiglio di Amministrazione (CDA) della nostra Fondazione

Magnificat.

Quello del CDA è un ruolo fondamentale per il ministero caritativo della Comunità Magnificat, e consiste principalmente nel sopra visionare tutti i progetti di Operazione Fratellino e delle Case di San Giuseppe.

Formato da 7 componenti, di cui un rappresentante dei responsabili generali della nostra comunità, il CDA della Fondazione verrà rinnovato a breve, nel mese di febbraio, in occasione del rinnovo delle elezioni delle cariche di governo della Comunità Magnificat, durante un ritiro della Assemblea Generale della comunità.

Il Consiglio di Amministrazione dura in carica  5 anni e si riunisce almeno due volte all’anno su convocazione del Presidente.
Alle riunioni del Consiglio di Amministrazione partecipano senza diritto di voto il Segretario Generale  ed il Tesoriere.

Il Consiglio di Amministrazione ha tutti i poteri necessari per l’amministrazione ordinaria e straordinaria della Fondazione.
In particolare:

  • dispone il regolare e più soddisfacente perseguimento delle finalità istituzionali, indirizzando l’attività della Fondazione in attuazione di esse;
  • approva il bilancio preventivo e consuntivo di esercizio nei termini previsti, accogliendo o meno le richieste di sostegno che vengano richieste alla Fondazione;
  • dà indicazioni al Team Esecutivo sul come devolvere i contributi approvati e sovrintende a tutte le varie  operazioni e a tutti i progetti che si realizzano a nome della Fondazione Magnificat.


Nel prossimo numero di questo newsletter vi riporteremo i risultati delle imminenti elezioni e i nomi dei nuovi membri del nostro CDA.