E acqua sia…

Progetto di riammodernamento dell'impianto idrico

Vi condividiamo una breve nota di Prosper Mutebi,  responsabile della comunitàYesu Ahuriire di Mbarara, Uganda, quale ringraziamento per il supporto economico inviato loro nel 2021 dalla Fondazione Magnificat per l’acquisto e l’istallazione di una nuova pompa idraulica, al fine di ovviare ad un serio problema di approvvigionamento  idrico sofferto oramai per vari lunghi mesi

Caro Oreste,

Saluti a te nel nome di nostro Signore Gesù.

Spero che tu e la tua famiglia stiate bene. Anche noi di Yesu Ahuriire stiamo bene. E’ stato un piacere ospitare te e Lorenzo, anche se per un tempo così breve. La tua presenza ha portato in noi tanta gioia.

Ti scrivo per darvi un breve resoconto sull’ammodernamento del nostro impianto idrico per il quale la Communita Magnificat (per tramite dei tanti sostenitori della sua Fondazione) ha contribuito all’acquisto e all’installazione della pompa. Mi scuso per il ritardo nell’invio di questo rapporto; sono stati tante le situazioni che mi hanno impedito di sedermi a scrivere.

Come ti avevo già informato, dopo aver acquistato la pompa, nel tentare di installarla abbiamo scoperto che il foro del pozzo era stato manomesso e otturato da alcuni malintenzionati.

Così, con l’aiuto di alcuni amici, abbiamo stipulato un contratto con una società italiana per fare una nuova perforazione.

La perforazione è iniziata il 6 novembre e si è conclusa l’8 novembre 2021. Il test della pompa è stato effettuato il 9 novembre. Il 10 novembre il pozzo è stato terminato, la pompa installata e chiusa.

Mi dispiace non avere molte foto. Le ultime fatte sono andate perse perché il mio telefono che stavo usando è stato schiacciato ed io ho perso tutte le foto. Quelle che ti iinvio sono sopravvissute perché erano state già copiate sul computer.

Come ti ho indicato in precedenza, il fornitore della pompa ci ha dato un po’ di tempo prima del saldo per avviare la pompa e vedere se questa funziona secondo gli standard desiderati, Dunque, termineremo il pagamento più in là, quando saremo soddisfatti che la pompa ci stia servendoci bene.

A nome della comunità Yesu Ahuriire, vorrei esprimere di cuore tutta la nostra gratitudine alla Comunità Magnificat e a tutti i generosi sostenitori di Operazione Fratellino per averci aiutato a liberare le nostre spalle dal peso delle bollette dell’acqua che ci hanno messo in difficoltà per molto tempo. Che Dio continui a benedire tutti i membri della Comunità. Grazie per esserci vicini.

Tuo fratello in Cristo,
Prosper Mutebi
leader della Comunità Yesu Ahuriire